Cookie Accept
Il nostro sito Web utilizza i cookie

Questo sito Web utilizza cookie propri e cookie di terze parti per garantire la migliore esperienza di navigazione possibile e per inviare messaggi pubblicitari individuali. Informativa sulla Privacy.

OK
MilesAndMore
NUMERO VERDE: 0800 / 72 44 333 (MO-SO 8-22 UHR)
//www2.kreuzfahrten.de/schiffsreisen/Picture/headerByUser/5969.jpg

Al-Khums / Libia

La cittá nel desrto di Al Khums con i suoi 149.642 abitanti è famosa come punto d´incontro per le popolazioni beduine. Conosciuta e ancora più interessante è Leptis Magna, che si trova a 5 km di distanza da Al Khums. È uno dei più significativi relitti dei tempi antichi. Laptis Magna è una grande cittá con circa 100.000 abitanti e fu costruita dai romani. Leptis offre la possibilità di gettare una sguardo dettagliato nel passato dei romani. Sono rimasti estremamente ben conservati il colosseo ed il teatro, la basilica e le terme. Gli abitanti di Leptis vivevano con molto confort, in quanto avevano acqua corrente ed un sistema di canalizzazioni molto sviluppato ed in più una infrastruttura moderna ed un eccellente approvvigionamento di provviste. I veterani meritevoli dell´impero romano amministravano la terra nell´interno di Leptis e costruirono proprio lì principalmente cereali e alberi d´olivo. Questa è la ragione perchè la Libia era chiamata il granaio dell´impero romano

A Leptis Magna sono di particolare importanza:
il museo degli antichi conduce il visitatore, in inglese e arabo, attraverso la storia delle cittá antiche. Il museo dei mosaici terminato nel 2001 che è situato dietro il museo antico, presenta i mosaici trovati nelle vicinanze. Le rovine e i palazzi ancora oggi ben conservati di Leptis Magna sono costruiti in pietra di calcio molto resistente. Inoltre sono usati anche marmi provenienti dall´Italia, Grecia e Turchia con colonnati dall´Egitto. A causa dell´innalzamento del livello del mare, una piccola parte delle rovine sono sommerse dall´acqua. L´arco di trionfo in onore dell´imperatore romano Settimio Severo fu costruito nel 3 secolo ed è situato nel punto d´incrocio delle due strade principali di Leptis Magna, il Cardo e la Decumanus Maximus. L´imperatore Severus nacque a Leptis e trasformò in maniera splendente l´immagine della sua cittá. Infatti per un certo lasso di tempo limitato, Leptis Magna giocò un ruolo grande quanto Roma. Di grande valore turistico è il quartiere di  Oea, costruito nel 2° secolo, denominato come lo stesso nome della cittá l´attuale Tripoli. All´interno si trovano i resti dell´arco di Trionfo per Marco Aurelio. Le terme di caccia del 4° secolo (Huntings Baths, Hamman As Sa'id) hanno mantenuto i loro nomi in onore delle numerose pitture murali con i motivi annessi.
Le terme di Adriano sono state costruite nel 2° secolo e furono un grande bagno aperto al pubblico. Nelle vicinanze si trova anche il Nymphaeum, che serviva come luogo di preghiera per gli spiriti femminili, dove si possono ancora oggi trovare numerose fontane e vasche d´acqua che ne fanno da testimonianza.
Lungo la strada delle colonne si estendono sul lato sinistro del Foro di Severio con un cortile interno che è circondato anch´esso da colonnee che al cui termine si trova la Basilica, che serviva ai romani a scopi rappresentativi e legislativi e nei tempi più tardi, come templi religiosi cristiani e bizantini.
Il Foro Augustiniano del 1° secolo è composto da templi divini  per il dio del vino greco Bacco e il figlio Eraclito, l´imperatore divinizzato Augusto e Kybele, la dea dell´abbondanza dell´Asia minore. Al termine della strada delle colonne fino al porto insabbiato si trovano ancora numerose ulteriori attrazioni turistiche il tempio flaviano, la Curia, (dove si trovava il Consiglio della città, la casa dei Senatori), le terme orientali ed un faro. in una strada parallela, durante il mercato mattutino, si trova il Chalcidicum, una sala piena di colonne ed una fondazione di un ricco mercante che all´inizio del 1° secolo, commerciava con molte merci. Nelle vicinanze si trova ancora una parte del casa del palcoscenico del teatro romano.
L´anfiteatro si trova a 1,5 km dalle rovine ed è situato in una ex cava, che fu scoperta casualmente nel 1960 da alcuni ricercatori. L´anfiteatro fu costruito nel 56 dopo Cristoed è una costruzione mantenutasi molto bene, con delle tribune quasi completamente mantenute intatte.


Elenco delle rotte per il porto Al-Khums / Libia

0 Percorsi:
Porto di interesse: Al-Khums

Filtern

  • Anzahl Nächte


  • Destinazione
  • Destinazione viaggio
  • Porto di partenza
  • Porto d´arrivo
  • Porto di interesse


  • Compagnia navale
  • Nave
  • Lingua a bordo
  • Valutazione

  • Temi
  • Tipo di nave
Purtroppo, non ci sono date disponibili per i vostri criteri di ricerca.